Festeggiamo CHF 20 milioni per oltre 1'100 progetti locali!

13.11.2020

Vive congratulazioni a tutti gli eroi e le eroine locali, nonché ai sostenitori e alle sostenitrici! Ce l'avete fatta: insieme avete raccolto più di 20 milioni di franchi. Grazie a questa somma straordinaria, nell'arco di 4 anni in tutta la Svizzera è già stato possibile realizzare oltre 1'100 progetti di pubblica utilità. Un traguardo davvero eccezionale nella storia ancora recente di eroilocali.ch. Siamo sbalorditi e sorpresi al tempo stesso!

Come portare al successo il tuo progetto!

29.05.2020

Grazie al successo del crowdfunding su eroilocali.ch è stato possibile rimettere in sesto la MS Jura, una nave d'epoca di 87 anni. Nel corso di due mesi si sono raccolti oltre 70'000 franchi di fondi a sostegno di tutti i lavori di manutenzione. Ora la nave è nuovamente pronta a salpare. Ma cosa c'è dietro questo straordinario successo? Scopri dall'iniziatore del progetto per la MS Jura, Niklaus Gräber, in che modo anche tu puoi realizzare con successo il tuo progetto.

eroilocali vs. progetti #localsupport

29.03.2020

Eroilocali.ch offre il suo aiuto e apre la sua piattaforma per donazioni di pubblica utilità alle PMI colpite. Creando un progetto di #localsupport, le PMI hanno la possibilità di offrire ai propri clienti e ad altri sostenitori solidali buoni e di raccogliere donazioni. I progetti su eroilocali sono chiaramente differenziati dai progetti #localsupport

«Gli orsi di Arosa hanno di che rallegrarsi!»

21.02.2020

Dare una nuova casa agli orsi maltrattati: questo è l'obiettivo del Bärenland di Arosa. Già tre orsi vi stanno imparando in modo ludico a ritrovare il loro comportamento naturale. Per promuovere ulteriormente tutto ciò, l'Arosa Humor Festival ha avviato un crowdfunding su eroilocali.ch, raccogliendo con molto entusiasmo fondi per consentire agli orsi di vivere una vita quotidiana interessante grazie a diverse attività ludiche.

«Zoé4life è la storia della mia vita»

15.01.2020

Le tre madri Nathalie, Angie e Gaëlle sono accomunate dalla stessa lotta contro il destino: i loro figli sono malati di cancro. Questo è anche il motivo per cui hanno a cuore il progresso della ricerca sul cancro infantile e in particolare dell'associazione «Zoé4Life». Per raccogliere i mezzi finanziari necessari hanno composto una canzone, ottenendo un grande successo. Nemmeno loro si erano aspettate così tanto entusiasmo e solidarietà da parte dei numerosi sostenitori.