Yoga per pazienti oncologici

Un progetto della regione di Banca Raiffeisen Colline del Ceresio

CHF 8'190  
Progetto terminato
Progetto riuscito
66 sostenitori

Il nostro progetto

Lo yoga é un’attività che favorisce il rafforzamento del proprio stato emotivo, fisico e spirituale in persone provate dall’evento di una malattia destabilizzante come il cancro.
Con il nostro corso vogliamo permettere ai partecipanti di prendersi del tempo di qualità per se stessi, di potersi rilassare e ricaricare di energia positiva.

Periodo di finanziamento 20.03.2018 15:45 ore - 31.05.2018 00:00 ore
Periodo di realizzazione giugno 2018- giugno 2020
Soglia di finanziamento CHF 6'000
Obiettivo di finanziamento CHF 12'000

Di Cosa tratta questo progetto?

Vogliamo offrire a dei pazienti oncologici la possibilità di frequentare gratuitamente un’ora di yoga settimanale per 1 o 2 anni in un contesto protetto.
Lo Yoga é movimento, respirazione, rilassamento e contemplazione, nell'assoluto rispetto dei limiti di ognuno, è una risorsa importante per migliorare la qualità di vita dei pazienti durante e dopo la terapia, e per sostenere il processo di guarigione.
Momenti di movimento dolce, di rilassamento profondo guidato e semplici
meditazioni.

Quali sono gli scopi e il gruppo-target?

Il nostro scopo é di offrire ai nostri pazienti un luogo protetto dove rilassarsi, rigenerarsi e concentrarsi sul loro benessere accompagnati da una maestra attenta e formata che riesce ad adattare gli esercizi di yoga alle varie situazioni personali.
Si tratta di uno yoga dolce fatto di sequenze lente, alternate con fasi di riposo in varie posture. Questo tipo di yoga favorisce le aperture e la circolazione sanguigna e linfatica (zone delle ghiandole quale inguine, ascelle, collo, reni), gli allungamenti muscolari e la respirazione completa. Il focus degli incontri é il sereno incontro di se stessi, senza pressione o pretesa alcuna. I partecipanti possono scegliere tra varianti di forme yoga a loro gradimento, non sono necessarie conoscenze preliminari.

Perché qualcuno dovrebbe sostenere il tuo progetto?

L’Associazione Triangolo é un’associazione senza scopo di lucro che ha bisogno del sostegno di privati per poter realizzare dei progetti mirati per pazienti oncologici.
Vogliamo offrire gratuitamente ai nostri pazienti un luogo protetto, dove rilassarsi e rigenerarsi.

Che cosa accade con i soldi se il progetto va a buon fine?

Possiamo offrire gratuitamente uno o due anni di corso yoga settimanale a dei pazienti oncologici e ai loro famigliari.

Obiettivo di finanziamento

Offrire un corso yoga settimanale per 2 anni

Chi c'è dietro il progetto?

L’Associazione Triangolo, nata nel 1988, mette al centro della sua azione
i bisogni e la qualità di vita del paziente, l’accompagnamento durante le varie fasi della malattia e della cura, la solidarietà e
la condivisione con il paziente, i familiari e le persone vicine.
Il sostegno dei professionisti e dei volontari di Triangolo consente al paziente di evitare lunghe degenze in ospedale e di usufruire
di adeguate cure a domicilio.
Coordinando tutte le risorse disponibili sul territorio, Triangolo riduce il rischio di isolamento sociale del paziente e della famiglia.

La docente:
Verena Sommer, meditante di vocazione sin dalla gioventù, è diplomata in AyurYoga e AyurYoga Therapy (650 ore), e specializzata in Trauma Yoga (TC-TSY) con David Emerson e Bessel Van der Kolk (100 ore). È istruttrice certificata di Meditazione Mindfulness Immaginale e ha completato un percorso formativo triennale in terapia olistica.
Accompagna i partecipanti in un esperienza corporea e contemplativa adatta all’individuo in modo da facilitare un contatto libero e autentico con il proprio corpo, senza aspettativa alcuna, nel qui ed ora.

Contatta il promotore del progetto
Associazione Triangolo
Balmelli Giada
via A. Fogazzaro 3
6900 Lugano Svizzera

076/ 543 24 49