Login
Registrazione

Fondo SOS - Lega contro il reumatismo

Un progetto della regione di Raiffeisenbank Zürich

Il nostro progetto

Molte persone affette da reumatismi devono necessariamente apportare alcune modifiche alla loro casa per poter continuare ad affrontare la quotidianità con autosufficienza. Il Fondo SOS della Lega svizzera contro il reumatismo interviene in casi non coperti da altre istituzioni. Purtroppo, il fondo è quasi vuoto. Dacci una mano a rifinanziarlo, così potremmo continuare a erogare aiuti urgenti! Tutte le donazioni fino a CHF 30'000 sono raddoppiate dalla Fondazione Heinz Schöffler. Grazie mille!

Periodo di finanziamento 04.09.2019 17:26 ore - 12.10.2019 00:00 ore
Periodo di realizzazione consecutivamente
Soglia di finanziamento 15'000 CHF
Obiettivo di finanziamento 30'000 CHF

Soglia di finanziamento Con 15 000 franchi, attraverso il fondo di emergenza possiamo aiutare nuovamente le persone che soffrono di reumatismi in Svizzera. Considerato che normalmente eroghiamo un importo massimo di 1000 franchi, con una tale somma possiamo aiutare 15 persone. Con il tuo aiuto potremmo aiutarne ancora di più!

Obiettivo di finanziamento Con 30 000 franchi possiamo aiutare almeno 30 persone che soffrono di una malattia reumatica e attraversano una situazione di difficoltà economica. Anche la vostra donazione sarà raddoppiata fino a questo importo dalla Fondazione Heinz Schöffler. La tua donazione vale molto!

Di Cosa tratta questo progetto?

Quando, a causa di una grave patologia, il corpo non risponde più come dovrebbe, c’è il rischio di perdere il posto di lavoro. A quel punto si può cadere in una spirale fatta di malattia e povertà a cui è difficile porre fine. Mentre i costi per le terapie e i medicamenti sono generalmente a carico dell’assicurazione malattie, nel caso di una malattia reumatica si incorre frequentemente in spese aggiuntive per interventi di ristrutturazione o mezzi ausiliari. Un montascale, l’installazione di una doccia senza barriere, le modifiche alla macchina o l’acquisto di letti speciali sono molto onerosi. Spesso, le casse malati e le assicurazioni sociali non coprono, oppure coprono solo in parte, i costi per i mezzi ausiliari urgentemente necessari per poter far fronte alla quotidianità.
Riteniamo che le spese di questo tipo non debbano essere un lusso e che anche le persone affette da reumatismi con possibilità economiche ridotte debbano poter godere di pari opportunità.

Quali sono gli scopi e il gruppo-target?

Il fondo di emergenza è destinato ai soggetti colpiti da una patologia reumatica, come artrosi, artrite o osteoporosi. Le condizioni sono che risiedano in Svizzera o in Liechtenstein, che abbiano una patologia reumatica diagnosticata e che versino in una situazione economica tale da giustificare un sostegno. Un’assistente sociale della Lega svizzera contro il reumatismo si occupa di verificare l’esistenza di tali presupposti. I criteri esatti sono descritti nel regolamento del fondo di emergenza pubblicato qui: https://www.reumatismo.ch/offerte/fondo-di-emergenza

Perché qualcuno dovrebbe sostenere il tuo progetto?

Purtroppo, il fondo di emergenza è quasi vuoto. Aiutaci a rifinanziarlo e a offrire un sostegno alle persone affette da reumatismi in circostanze finanziarie difficili. Il breve videoclip spiega la situazione nel dettaglio.
La vostra donazione ha un doppio effetto: la Fondazione Heinz Schöffler raddoppia ogni donazione fino a CHF 30'000.- a favore del Fondo SOS! Grazie mille per questo!
Ogni franco donato è utilizzato a scopo vincolato per il fondo di emergenza. Puoi quindi sapere con esattezza come viene utilizzata la tua donazione.
Inoltre, la tua donazione è deducibile dalle imposte.

Che cosa accade con i soldi se il progetto va a buon fine?

I soldi raccolti confluiscono interamente nel fondo di emergenza gestito dalla Lega svizzera contro il reumatismo. Il denaro è vincolato e può essere utilizzato solo per gli scopi previsti, descritti all’interno del regolamento del fondo di emergenza. https://www.reumatismo.ch/offerte/fondo-di-emergenza
Che cosa succede qualora venisse superato l’obiettivo di finanziamento? Innanzitutto saremmo molto riconoscenti perché avremmo più mezzi da destinare ai beneficiari. Ogni franco aggiuntivo confluirà nel fondo. Per noi sarà senz’altro un buon motivo per brindare, naturalmente con spese a carico nostro.

Chi c'è dietro il progetto?

La promotrice del progetto è la Lega svizzera contro il reumatismo, l’organizzazione mantello che include 19 leghe contro il reumatismo cantonali e regionali nonché sei organizzazioni nazionali dei pazienti. La Lega svizzera contro il reumatismo ha una storia di oltre 60 anni ed è certificata ZEWO. Essendo un’organizzazione di pubblica utilità, è esentata dalle imposte.

Contatta il promotore del progetto
Rheumaliga Schweiz
Josefstrasse 92
8005 Zürich Schweiz

La Lega svizzera contro il reumatismo è un’organizzazione di pubblica utilità che si impegna a favore degli oltre due milioni di persone affette da reumatismo nell’intera Svizzera. L’organizzazione è composta da una sede nazionale, 20 leghe cantonali e regionali e sei organizzazioni nazionali dei pazienti. Fin dalla sua fondazione nel 1958, la Lega contro il reumatismo sostiene la lotta contro le patologie reumatiche. Le sue prestazioni hanno lo scopo di soddisfare le esigenze non affrontate a sufficienza dai soggetti pubblici e dagli operatori privati con scopo di lucro.

La nostra azione è incentrata sulle persone e le loro esigenze legate al benessere fisico, all’assenza di sintomi e alla qualità della vita. La Lega contro il reumatismo aiuta le persone in perfetta salute a mantenersi sane attraverso un’intensa opera di prevenzione e informazione. I soggetti con problemi di salute ricevono supporto attraverso misure mediche, terapeutiche, sociali e preventive.

La Lega svizzera contro il reumatismo opera in linea con le direttive della Zewo e si fregia del suo marchio di qualità.