LIBER-Svizzera

Un progetto della regione di Raiffeisenbank Zürich

CHF 545'406  
Progetto terminato
Fase conclusiva
4200 sostenitori

Il nostro progetto

La crisi pandemica ha lasciato il segno anche su autrici e autori, case editrici e librerie. In questo periodo alcune parti del settore del libro si sono ritrovate minacciate nella loro esistenza. Grazie a una stretta collaborazione è nato LIBER, un progetto per una campagna nazionale di sostegno alla quale voi come lettrici e lettori potete prendere parte. Per ringraziarvi di questo sostegno riceverete un buono LIBER il cui valore verrà aumentato dai nostri partner.

Periodo di finanziamento 28.10.2021 13:31 ore - 28.11.2021 23:59 ore
Periodo di realizzazione Da dicembre 2021 a marzo 2022
Soglia di finanziamento CHF 30
Obiettivo di finanziamento CHF 650'000

Aggiornamenti del progetto

28.11.21

Wow! Grazie mille per questo enorme sostegno! Oltre 4000 sostenitori hanno fatto in modo che tutti i buoni LIBER arrivassero alla gente.
Non ci sono più buoni LIBER disponibili!
Siamo grati per qualsiasi sostegno libero senza Grazie.

28.11.21

Wow! Herzlichen Dank für diesen riesigen Support! Über 4000 Unterstützer:innen haben sicher gestellt, dass alle LIBER-Bons unter die Leute kommen.
Es stehen keine LIBER-Bons mehr zur Verfügung!
Wir freuen uns über jede freie Unterstützung ohne Merci.

28.11.21

Bien joué ! Un grand merci pour cet énorme soutien ! Vous avez déjà été plus de 4000 à souscrire l’intégralité des bons LIBER proposés. Merci et bravo à vous !
Il n'y a plus de bon LIBER à disposition.
Nous nous réjouissons de tout parrainage sans merci.

Di Cosa tratta questo progetto?

LIBER è una raccolta fondi nazionale per la Svizzera come terra di libri

  • Se la situazione attuale continua ad evolversi in questo modo, la diversità della produzione libraria svizzera sarà messa in discussione. Si stima che una casa editrice su cinque sia minacciato nella sua esistenza – e con esso anche le autrici e gli autori. Il Covid ha esacerbato questa situazione: quasi un autrice o un autore su tre ha dovuto, in questo periodo, rimandare un suo progetto.
  • LIBER è una campagna nazionale a cui voi lettrici e lettori potete partecipare in tutto il paese per sostenere direttamente le case editrici, le autrici e gli autori come pure il commercio librario. Come ringraziamento per il vostro contributo riceverete un buono LIBER che potrà essere usato in più di 400 librerie in Svizzera.
  • La particolarità del buono LIBER sarà che il suo valore viene aumentato grazie alle donazioni del settore pubblico (Cantoni, Città) e grazie ai finanziamenti dei privati. Quindi quando il buono verrà usato, il suo valore sarà più alto. Ciò significa che non saranno solo le case editrici, le autrici e gli autori e il commercio librario a beneficiare di questa campagna, ma anche voi come sostenitrici e sostenitori.
  • Si potrà, naturalmente, anche supportare autrici, autori e case editrici direttamente e senza compensazione.

Quali sono gli scopi e il gruppo-target?

  • L’obiettivo del progetto LIBER è sostenere case editrici, autrici e autori in tutta la Svizzera.
  • La campagna per il progetto e per il buono LIBER si concentra anche sulle librerie. Le librerie, infatti, sono il palcoscenico e la vetrina per le autrici e gli autori e il luogo preferito di tante lettrici e tanti lettori di tutto il paese. Nel periodo della crisi del Covid hanno investito tempo, energie e denaro per continuare a consigliare la letteratura Svizzera e per presentare la variegata produzione libraria del nostro paese.

Perché qualcuno dovrebbe sostenere il tuo progetto?

  • L’esistenza del mondo librario svizzero è in pericolo. La situazione delle autrici e degli autori e delle case editrici è molto peggiorata negli ultimi due anni.
  • Il panorama librario locale con le sue autrici, i suoi autori, le case editrici e le librerie offre un grande contributo alla cultura e alla società. Per mantenere questo, ora dobbiamo fare qualcosa tutti insieme.
  • Chi sostiene LIBER, contribuisce a promuovere l’industria del libro. Il nostro ringraziamento è costituito dai buoni LIBER, il cui valore verrà aumentato grazie ai nostri partner (Cantoni, Città, Fondazioni). Ciò significa che chiunque sia coinvolto nel mondo del libro ne beneficerà: autrici, autori, case editrici, librerie, lettrici e lettori.

Che cosa accade con i soldi se il progetto va a buon fine?

  • In un primo momento i soldi per i buoni di ringraziamento, andranno all’Associazione svizzera dei librai e degli editori, SBVV e più precisamente alla Sezione per l’editoria. La SBVV si occuperà di garantire che voi riceviate i vostri buoni LIBER e che le librerie vengano pagate per i buoni riscattati.
  • I contributi liberi saranno trasferiti dalla SBVV alle Associazioni di categoria coinvolte nel progetto LIBER secondo una chiave di distribuzione concordata. Queste ultime a loro volta utilizzeranno questi fondi a beneficio delle case editrici, delle autrici e autori svizzeri.
Soglia di finanziamento

Per un primo buono LIBER bastano 30 CHF, ma affinché tutti i buoni LIBER arrivino alle lettrici e ai lettori bisogna raggiungere i 600'000 CHF. Potrete spendere il buono LIBER in circa 400 librerie locali e in questo modo potrete scoprire case editrici, autrici e autori svizzeri.

Obiettivo di finanziamento

Con il vostro libero contributo case editrici, autrici e autori svizzeri saranno rafforzati e sostenuti direttamente attraverso le loro Associazioni di categoria. Più fondi aggiuntivi si accumuleranno, più ampio sarà l’effetto.

Chi c'è dietro il progetto?

A sostegno di questo progetto nazionale ci sono tutte le associazioni librarie svizzere:

L’Associazione svizzera dei librai e degli editori, in particolare la divisione dell’editoria, rappresenta le associazioni partner. La persona di riferimento è l’Amministratrice delegata Tanja Messerli.

Contatta il promotore del progetto
SBVV Schweizer Buchhändler- und Verleger-Verband
Tanja Messerli
Limmatstrasse 107
8031 Zürich Schweiz